INDAGATO IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA NOBILI

Massimo Nobili

Bancarotta semplice e ricorso abusivo al credito. Queste le accuse nei confronti del presidente della provincia di Verbania, Massimo Nobili, interrogato oggi in Procura. Accompagnato dall’avvocato Paolo Marchioni, Nobili è stato sentito nell’ambito dell’inchiesta sulla Spl, società partecipata del Comune di Omegna fallita nel 2012 che si occupava tra l’altro della gestione del palasport e del lido di Bagnella e di cui in passato Nobili è stato presidente. (ANSA)

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.