LA CROCE VERDE RICORDA IL VOLONTARIO FONDATORE

LA CROCE VERDE RICORDA IL VOLONTARIO FONDATORE

All’età di 81 anni si è spento Loris Brughiera, uno dei quattro coraggiosi volontari che cinquant’anni fa fondarono la Croce Verde di Verbania.  Firmò personalmente delle cambiali per l’acquisto della prima ambulanza, come si legge in un commosso ricordo dell’Ente che così prosegue:  Operaio alla Rhodiatoce, già volontario della Croce Rossa, comprese l’importanza di sviluppare il servizio di pronto soccorso, quando due sole ambulanze servivano un territorio che andava da Cannobio ad Ornavasso. Da allora ha dedicato per oltre quarant’anni il suo impegno per il prossimo passando nella sede, in officina e sulle ambulanze tutto il tempo “rubato” al lavoro ed alla famiglia: era gia lì alle 7 di mattina, quando finiva il turno di notte, e poi le mattine, i pomeriggi, spesso le sere fino a tardi. Poi quando alla Montefibre arrivò la cassa integrazione e in seguito il prepensionamento, passava tutta la giornata nella sua seconda casa.  Punto di riferimento per tutta l’associazione, ha insegnato a generazioni di giovani volontari come essere un buon autista, ma soprattutto come con pochi gesti silenziosi si può essere di conforto a chi soffre. Lo ricordiamo con grande affetto e con tanta riconoscenza. Il funerale si svolge mercoledì 17 aprile alle 14 presso la chiesa di Renco.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.