LA POLIZIA DI STATO FESTEGGIA IL SANTO PATRONO E PREMIA ALCUNI AGENTI

LA POLIZIA DI STATO FESTEGGIA IL SANTO PATRONO E PREMIA ALCUNI AGENTI

Presso la Chiesa Madonna di Campagna la Polizia di Stato ha celebrato oggi  la ricorrenza del suo patrono San Michele Arcangelo, con una cerimonia religiosa officiata dal vicario episcopale don Gianmario Lnfranchini. Alla Messa hanno presenziato il questore Luigi NAPPI,  il prefetto Angelo SIDOTI, il senatore Enrico MONTANI, l’onorevole Mirella CRISTINA,  il consigliere regionale Alberto PREIONI,  il vicepresidente della Provincia del Vco Rino PORINI,  il sindaco di Verbania Silvia MARCHIONINI, il sindaco di Domodossola Lucio PIZZI, il vicesindaco di Omegna Stefano STRADA,  il comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri Alberto CICOGNANI,  il comandante Provinciale della Guardia di Finanza Antonello RENI, il  comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco Roberto MARCHIONI, il comandante della Polizia Penitenziaria e i comandanti delle Polizie Locali di Verbania e Omegna. Presente anche l’orfano di caduto in servizio, Salvatore MANCINI, nonché rappresentanze dell’Anps di Verbania e Domodossola e delle Organizzazioni Sindacali della Polizia di Stato e dell’Amministrazione civile dell’Interno, oltre ad una folta delegazione di donne e uomini di tutti gli uffici della Polizia di Stato della provincia.

In occasione della cerimonia celebrativa di San Michele Arcangelo sono stati premiati alcuni agenti che si sono distinti per operazioni di P.G.. Eccoli di sseguito con relative motivazioni:

ENCOMIO SOLENNE Concesso al seguente personale:

Vice Ispettore FERRARI Paolo in servizio alla Sezione Polizia Stradale di Verbania 

Assistente Capo Coordinatore PAONE Pasquale Francesco; in servizio alla Sezione Polizia Stradale di Verbania 

Assistente Capo Coordinatore DAPOLLO Antonio; In servizio al Commissariato di Omegna

Evidenziando spiccate capacità professionali e non comune determinazione operativa, espletava unarticolata operazione di polizia giudiziaria, denominata crash for cash, che consentiva di disarticolare un sodalizio criminale dedito alla commissione di furti, ricettazione ed alterazione dei dati identificativi di autoveicoli di gamma medio alta, nonché a truffe in danno di compagnie assicurative.” 

Verbania Omegna, 26 gennaio 2017 

LODE concessa

AllAgente Scelto MICHELINI Michele Alberto; In servizio al Commissariato di Omegna

Evidenziando capacità professionali ed impegno espletava unarticolata operazione di polizia giudiziaria, denominata crash for cash, che consentiva di disarticolare un sodalizio criminale dedito alla commissione di furti, ricettazione ed alterazione dei dati identificativi di autoveicoli di gamma medio alta, nonché a truffe in danno di compagnie assicurative.” 

Verbania Omegna, 26 gennaio 2017 

LODE concessa

Al Vice Ispettore NEGRI Stefano; in servizio alla Sezione Polizia Stradale di Verbania

Evidenziando capacità professionali ed impegno, espletava una laboriosa attività volta al ripristino della funzionalità dellufficio verbali della Sezione Polizia Stradale di Como.” 

Como, 20 ottobre 201

LODI concesse al seguente personale della Squadra Mobile 

Ispettore Sovrintendente 

PICCIRILLO Mariano; PISOLA Maurizio

Evidenziando capacità professionale ed intuito investigativo, espletava una delicata indagine che permetteva di trarre in arresto un cittadino francese responsabile del reato di atti persecutori nei confronti della sua ex compagna.” 

Verbania, 5 maggio 2017 

LODI concesse

Al Vice Ispettore BRAVIN Fabiano; in servizio al Commissariato di Omegna

Al Sovrintendente CASTELLI Antonio; in servizio alla Questura di Verbania

Per limpegno profuso nella ideazione e realizzazione di un progetto di contrasto al fenomeno del cyberbullismo rivolto in particolare alle fasce di età considerate maggiormente vulnerabili.” 

Verbania 22 maggio 2017 

LODE concessa

Al Sostituto Commissario Coordinatore NEGRI Franco; 

Evidenziando capacità professionali, coordinava unoperazione di polizia giudiziaria che permetteva di eseguire unordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di due individui responsabili di furti commessi in danno di gioiellerie in territorio nazionale ed estero.” 

Verbania, 8 marzo 2017 

LODE concessa al seguente personale della Squadra Mobile

Assistente Capo Coordinatore Assistente Capo Assistente Capo Assistente Capo 

MARTINELLI Fabio; FERINA Stefano; CANOVA Andrea; AMODEO Dario

Evidenziando capacità professionali, espletava unoperazione di polizia giudiziaria che permetteva di eseguire unordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di due individui responsabili di furti commessi in danno di gioiellerie in territorio nazionale ed estero.Verbania, 8 marzo 2017

Alcune immagini della cerimonia

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com