“LAKELY YOUNG”, ANNO SECONDO PER IL PROGETTO GIOVANI

“LAKELY YOUNG”, ANNO SECONDO PER IL PROGETTO GIOVANI
Presso la sede municipale è stato presentato il progetto “Lakely Young 2”,  volto a perseguire la promozione del protagonismo giovanile e delle azioni per la tutela di soggetti a rischio. Erano presenti, con l’assessore alle politiche giovanili Riccardo Brezza che ha ricordato come il progetto si inserisca nelle iniziative promosse dall’amministrazione per i giovani,  i rappresentanti delle associazioni coinvolte:  per il Gruppo Abele di Verbania (ente capofila) la coordinatrice Daniela Mercuriali, per il Consorzio Servizi Sociali Verbano il presidente Franco Diazzi, per Contorno Viola Andrea Gnemmi, per l’Associazione 21 Marzo la presidente Matilde Zanni, per MIGMA Collective il coordinatore Edoardo Sansonne e Stefano Bellossi. Sono stati delineati contenuti e obiettivi del secondo anno di attività, sottolineando l’importanza degli interventi di prevenzione per disagi e problemi della fascia giovanile.  Per tali problematiche è stato pure evidenziato il significato di un approccio in chiave di rete e come tale coinvolgente vari aspetti del mondo giovanile.  Lakely Young vuole pure esprimere la voglia dei giovani di entrare nel territorio in modo costruttivo anche mediante l’aspetto del progetto relativo a programmazione, organizzazione e promozione di eventi promuovendo specifiche iniziative. Al progetto il Comune contribuisce con 10.000 euro, il Consorzio Servizi Sociali con 5.000 euro.
Alcune immagini della presentazione

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.