LE PROPOSTE DI PATTEGGIAMENTO PER LA “FIRMOPOLI” VERBANESE

LE PROPOSTE DI PATTEGGIAMENTO PER LA “FIRMOPOLI” VERBANESE

Sono state depositate le proposte di patteggiamento avanzate dai legali di 7 dei 9 indagati per reati connessi alla “firmopoli” verbanese e relativi alla raccolta di firme per le elezioni comunali. Le pene concordate sono 5 mesi e 20 giorni per Diego Brignoli, Giuseppe Grieco, Giulio Lapidari; 5 mesi e 25 giorni per Antonio Di Tullio; 7 mesi per Antonio Tambolla; 10 mesi per Marco Zacchera; 10 mesi e 15 giorni per Luigi Songa.   La decisione del gup Lidia Pomponio su queste richieste è attesa per il prossimo 10 dicembre.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.