LEGA ALL’ATTACCO: RINCARI DELLA GIUNTA INCOMPRENSIBILI

LEGA ALL’ATTACCO: RINCARI DELLA GIUNTA INCOMPRENSIBILI
Michael Immovilli attacca sulle nuove tariffe dei parcheggi e definisce i rincari della giunta incomprensibili. Un bruttissimo modo di iniziare l’anno alle spalle di chi già soffre economicamente, dichiara il consigliere comunale della Lega. E aggiunge in un comunicato:  Verbania non è Cannes e la scelta della Marchionini di far pagare 1,80 all’ora i parcheggi cittadini in zona lago è un segnale di cosa ci aspetta da oggi in avanti. Un bruttissimo modo di iniziare il nuovo anno e la triste dimostrazione che il Partito Democratico se ne frega dei cittadini. Un modo di fare politica che è purtroppo conferma dell’arroganza che contraddistingue il sindaco e i suoi assessori. Eppure il Pd doveva essere quello che non aumentava le tasse….   Immovilli osserva che il provvedimento che sta suscitando una vera e propria reazione a livello popolare, con la polemica che impazza sui social e non soltanto: In un periodo storico così difficile a livello economico come quello che stiamo vivendo, costringere i cittadini già oberati dalle tasse ad aumentare ulteriormente le loro uscite è un brutto colpo che la giunta poteva risparmiare a tutti. L’esigenza di rimpinguare le casse comunali non può ricadere sulle spalle di chi non ha colpe. C’è bisogno di più aree gratuite per implementare turismo e commercio, non il contrario. Invitiamo Pd e compagni a rivedere le loro scelte e a farsi carico di decisioni responsabili che non penalizzino chi già fa fatica ad arrivare alla fine del mese.
  1. E chissà se verrà riconfermata la gratuità per le macchine non inquinanti (elettriche/ibride/ecc) Dubito.

    Reply
  2. la misura è drammaticamente coerente con l’ideologia di odio delle macchine portata avanti con scientifica determinazione, in ogni dove, dall’amministrazione comunale!

    Reply

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.