L’INCENDIO ALLE PORTE DELLA VAL GRANDE E’ QUASI DOMATO

L’INCENDIO ALLE PORTE DELLA VAL GRANDE E’ QUASI DOMATO

Il pauroso incendio che da ieri pomeriggio ha devastato almeno un centinaio di ettari di bosco sulle alture di San Bernardino Verbano salendo fino all’Alpe Ompio e alle porte di Cicogna, è finalmente in via di spegnimento, nonostante alcuni piccoli focolai stiano ancora impegnando uomini e mezzi di terra e in volo. Le fiamme sono arrivate a pochi metri dalle baite all’Alpe Ompio, ma l’intervento di Vigili del Fuoco e dei numerosi volontari dell’Aib ha circoscritto le fiamme e evitato danni maggiori. Il presidente del Parco Nazionale della Val Grande,  Luigi Spadone, sul posto per tutta la giornata  odierna, si dichiara grato per il risultato raggiunto da uomini e mezzi di soccorso: Ci tengo a ringraziare personalmente per il prezioso lavoro svolto i Vigili del Fuoco, i volontari dell’Aib e tutti coloro che hanno garantito il proprio fondamentale contributo. L’impegno di tutti ha fermato le fiamme prima che entrassero nel Parco, provocando danni inimmaginabili. Il ringraziamento va anche al Coordinamento Provinciale della Protezione Civile e ai Carabinieri Forestali dello Stato e del Parco.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.