LO SPORT RIPARTE: UNA BELLA SERATA PER LA PALLAVOLO VERBANESE

LO SPORT RIPARTE: UNA BELLA SERATA PER LA PALLAVOLO VERBANESE

Perfettamente riuscita la serata “Lo Sport Riparte”, voluta dall’amministrazione comunale sul lungolago di Pallanza. Presenti i due club pallavolistici verbanesi Asd Rosaltiora e Pallavolo Altiora che in perfetta sintonia hanno dimostrato come siano ricominciate le attività di allenamento ovviamente nei limiti del protocollo sanitario approvato dalla Federvolley. Dapprima è toccato ai ragazzi di Altiora. Tommy Alberti, Carlo Grigioni, Riccardo Bonfantini, Mattia Scarpati, Andrea ed Alessandro Matessich, Gabriele D’Andria, Federico Borgotti e Andrea Grandolini  con la presenza della coach Montserrat Casas Brizzi hanno messo in mostra come ci si allena in questi tempi dapprima sul campo e successivamente nel beach volley; quindi con la verifica della temperatura corporea da parte della responsabile sicurezza Monica Frattini, con continue igienizzazioni, indossando mascherine quando necessarie, con i giusti distanziamenti  e con i fondamentali rivisti. E’ poi toccato a Rosaltiora che ha simulato due differenti sessioni di allenamento; la prima di settore giovanile, con la futura Under 15 guidata da Munny Bertaccini. Erano presenti Camilla Osele, Agnese Tradigo, Gaia Mutazzi, Nadia Caffoni, Lucrezia Comola, Greta Medali, Adele Togna e Giulia Albertigiani  La successiva, dopo la necessaria sanifica di ambienti ed attrezzature e dopo la misurazione della temperatura con Amanda Ferro quale Covid Manager,  con alcune delle ragazze della prima squadra: Martina De Giorgis, Annalisa e Sonia Cottini, Emily Velsanto, Martina Incerto e Beatrice Folghera, che guidate da Fabrizio Balzano hanno mostrato la differenza del lavoro rispetto al passato ed in particolare i momenti nei quali le mascherine sono da utilizzare o meno.  Al termine Monica Morando, presidente di Pallavolo Altiora, e Carlo Zanoli, presidente di Rosaltiora, hanno parlato delle difficoltà del periodo, ma anche della voglia di ricominciare e della passione che ha avuto la meglio.

Intanto  Il Comitato Regionale Fipav Piemonte ha stabilito l’indizione del campionato Under 15 di eccellenza regionale. Tra le 12 società di tutto il Piemonte che ne hanno ottenuto l’ammissione c’è anche Vega Occhiali Rosaltiora con la Under 14 che lo scorso anno ha fatto cose di ottimo livello nel torneo di Eccellenza territoriale e che nella prossima stagione sarà ovviamente Under 15. E’ il gruppo guidato da Munny Bertaccini che come Under 13 nel 2019 ha trionfato vincendo il titolo interprovinciale Fipav ed ha chiuso quarto in regione mentre a livello Csi ha chiuso secondo a livello nazionale. Nella scorsa stagione, ottenuto il diritto di partecipare all’Eccellenza interprovinciale Under 14, al momento dello stop era ancora in piena corsa di vertice. Insomma un traguardo davvero meritato…

 

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.