MANIFESTAZIONI DI NATALE E CAPODANNO, I “SI” E I “NO”

MANIFESTAZIONI DI NATALE E CAPODANNO, I “SI” E I “NO”

Sulle manifestazioni del periodo di fine anno abbiamo raccolto una serie di commenti che giungono non da gruppi politici, ma dai cittadini.  Senz’altro positivo il giudizio prevalente sul Battello di Babbo Natale, una iniziativa nuova e il cui risultato era pertanto una incognita ma che sin dalla prima edizione ha saputo imporsi all’attenzione e riscuotere ampi consensi. Sempre molto affollata la vigilia di Natale a Suna, anche se alcune riserve non mancano.  In particolare sembra cresciuto rispetto alle precedenti edizioni il fronte di coloro che non vedono di buon grado in questa occasione i fuochi d’artificio, sostenendo che con il Natale  lo spettacolo pirotecnico ci “azzecca” poco o nulla. Altre lamentele riguardano il fatto che il lungolago sunese non è stato pulito ed il giorno di Natale offriva uno spettacolo che non pochi definiscono indecoroso.   I commenti confermano che ormai consolidato e di successo garantito è il Capodanno in piazza della notte scorsa, nonostante il maltempo abbia ridotto il programma: e in questo caso si osserva positivamente che il luogo dei festeggiamenti appariva questa mattina pulito e a posto.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.