MURI DIPINTI A SUNA: PROSPETTI DI LAGO ENTRA NEL VIVO

MURI DIPINTI A SUNA: PROSPETTI DI LAGO ENTRA NEL VIVO
Dopo la messa in posa del primo pannello di Stefania Cifalà sul muro del giardino della casa parrocchiale in via Troubetzkoy, a Suna cresce l’interesse per l’iniziativa PROSPETTI DI LAGO – MURALES A SUNA con le attività en plein air degli artisti che partecipano alla prima fase del progetto  comprendente la realizzazione di sette opere.  Oggetto di generale ammirazione gli affreschi in  esecuzione da parte di Enzo Tipaldi nel centro storico che rendono omaggio all’antica operosità degli scalpellini sunesi e ricordano la storica figura del pastore Remigio che un tempo si incontrava con le sue capre  vicoli del borgo. E presto ci saranno altre novità.  Prospetti di Lago – Murales a Suna è un progetto promosso dal Comune allo scopo di realizzare murales sulle case del centro storico per promuoverne la conoscenza e la frequentazione, con un Comitato promotore di cui fanno parte abitanti della frazione, Cinzia Ferro di Estremadura Cafè, Lorenzo Piazza di Albergo Pesce d’Oro, Sergio Ronchi per l’Associazione Verbania Milleventi, Laura Ghidini presidente del Quartiere Ovest, Lorella Granzotto per l’Assessorato Promozione turistica del Comune. Una Giuria artistica e la Commissione paesaggistica locale valutano le proposte e definiscono quelle che poi prendono vita sui muri.
Nelle foto l’artista Tipaldi all’opera

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.