NIENTE DA FARE PER ROSALTIORA CONTRO VOLPIANO

NIENTE DA FARE PER ROSALTIORA CONTRO VOLPIANO

Il pronostico sorrideva alle padrone di casa e così è stato, Bluetorino Valentino Volpianese ha vinto contro Vega Occhiali Rosaltiora . La compagine torinese, farcita di giocatrici di livello superiore, prese dalla B1 e anche dalla A2 vince 3-0:  non una squadra schiacciasassi (o meglio non ancora) ma una squadra già quadrata e con qualità contro la quale Vega Occhiali Rosaltiora ha saputo giocare alla pari tutto il primo set perso ai vantaggi ed anche per buona parte del secondo, lasciando solo nel terzo set spazio nettamente alla giallonere. Due sconfitte nelle prime due partite (con avversarie importanti, va detto) non sono certamente un bottino positivo ma in casa Rosaltiora nessuno suona allarmi o storce il naso. Sono risultati che regalano la consapevolezza che ci sia ovviamente ancora molto su cui lavorare, su una basa interessante e soprattutto che il campionato è appena iniziato. Si continua e si va avanti sempre con voglia e la giusta carica.  Si può trarre nonostante un 3-0 anche qualcosa di positivo:  La nostra è stata una partita discreta – dice coach Andrea Cova –  contro una squadra forte e quadrata che sbaglia pochissimo anche se non ha ancora inserito nei propri automatismi la regista, il tutto è comunque bastato per avere un livello superiore al nostro. Va detto a nostro merito che si sono visti nei primi due set degli scambi lunghi e belli con una pallavolo piacevole. 

Bluetorino Valentino Volpianese – Vega Occhiali Rosaltiora 3-0 (27-25, 25-18, 25-12)

Nella foto di Claudio Fogli la Prima Squadra 2019/2020.  In piedi da sinistra: Fabrizio Balzano (Vice All.), Andrea Cova (All.), Sofia Corvisiero, Martina Incerto, Andrea Castellan (Prep. Atl.), Elisa Alessi, Annalisa Cottini, Vanessa Filippini, Sonia Cottini, Ramona Ghisleni, Kendra Calabrese, Gian Luca Conte (Vice Pres.), Alessandro Fontanini (Video-Scoutman), Carlo Zanoli (Pres.). Sedute da sinistra: Anna Paracchini, Martina De Giorgis, Lisa Monzio Compagnoni, Francesca Magliocco, Emily Velsanto, Beatrice Folghera

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.