NUOVA SEDE DI POLIZIA

NUOVA SEDE DI POLIZIA

Presso la Prefettura, alla presenza del Prefetto, del sindaco di Omegna e del vicequestore vicario è stato firmato oggi  il contratto di locazione della nuova sede del Commissariato della Pubblica Sicurezza di Omegna. Il nuovo presidio della Polizia di Stato riveste notevole importanza per il mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica e per le attività di prevenzione e contrasto al crimine, per tutto il territorio provinciale, costituendo un punto di riferimento non solo per la città ma anche per l’intera area del Cusio, zona a forte vocazione industriale della provincia. L’individuazione di una nuova sede per il Commissariato di Omegna si è resa necessaria in quanto l’attuale non è più rispondente ai vigenti requisiti di sicurezza sui luoghi di lavoro ed è situata in una zona di non comodo accesso per l’utenza. Il nuovo immobile, di proprietà comunale,  già sede degli uffici del Giudice di Pace, ha richiesto notevoli interventi di adeguamento strutturale ed impiantistico, finalizzati alle esigenze del presidio del Polizia di Stato, con oneri a totale carico della parte proprietaria, per un investimento di circa  140.000 euro. Il nuovo presidio, situato in posizione baricentrica rispetto al centro cittadino, offre spazi più ampi e una struttura più adeguata ed accessibile per le finalità d’istituto. La Prefettura, oltre ad aver seguito ed adempiuto con tempestività alle complesse fasi procedimentali finalizzate alla stipula del contratto di locazione del nuovo immobile, ha già esperito le gare d’appalto per tutti i servizi propedeutici al trasferimento presso la nuova sede. Nell’occasione, il Prefetto ha ringraziato il sindaco e l’amministrazione comunale di Omegna che, sin dal 2016, si è impegnata a sostenere un notevole sforzo finanziario per assicurare la fruibilità dell’edificio e la compatibilità dello stesso alle esigenze della Polizia di Stato, nonché il Questore per l’impegno profuso al fine di consentire, in tempi brevi,  il trasferimento del presidio presso la nuova sede.

 

 

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.