NUOVO CONSIGLIO PER IL MUSEO DEL PAESAGGIO. MASSIMO TERZI CONFERMATO PRESIDENTE

NUOVO CONSIGLIO PER IL MUSEO DEL PAESAGGIO. MASSIMO TERZI CONFERMATO PRESIDENTE

Il Museo del Paesaggio ha modificato con atto pubblico il proprio Statuto e ha eletto con le nuove regole un nuovo Consiglio di Amministrazione. Il nuovo Statuto, approvato all’unanimità, prevede che tre membri del consiglio di amministrazione siano espressione dell’assemblea dei soci, mentre il Comune, socio sostenitore, nomina due componenti; scompaiono pertanto i membri nominati dal Prefetto e dal socio privato finanziatore.  Il Comune ha riconfermato come suoi rappresentanti Massimo Terzi e Antonio Montani. L’assemblea dei soci, che esprimeva 107 voti complessivi, ha eletto Giovanni Battista Margaroli (85 voti), Tina Trotta (81 voti) e Renato Ferla (63 voti). Il nuovo Consiglio, insediatosi il 1° dicembre, ha confermato Terzi presidente e ha eletto vicepresidente Margaroli.  Altre novità sono l’istituzione, accanto al Comitato Scientifico, del Centro Studi del Paesaggio e la nomina di un Direttore organizzativo e di un Direttore artistico.     L’assemblea partecipata oltre le previsioni – commenta Massimo Terzi -,  costituisce una pietra miliare nella vita del Museo del Paesaggio. Stiamo uscendo dalla fase di emergenza e abbiamo voluto dare al Museo un assetto istituzionale che aderisca al mutato quadro normativo che regolerà il terzo settore e definisca una struttura organizzativa in grado di dare continuità e stabilità nel tempo. L’assemblea dei soci ha ben compreso l’importanza di questa proposta, come dimostra il voto unanime al nuovo Statuto. Ringrazio per questo i soci che hanno dato prova di attaccamento e di appartenenza al Museo. Per noi è un importante incitamento a proseguire sulla strada che abbiamo indicato. 

Nella foto Massimo Terzi

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com