PALLAVOLO ALTIORA: IL RILANCIO DEL SETTORE GIOVANILE

Una squadra giovanile dell’Altiora.

Pallavolo Altiora può guardare al futuro con rinnovata fiducia: a distanza di 15 anni, nella nuova stagione tornano ad essere tre i gruppi giovanili che saranno schierati a disposizione dei riconfermati tecnici verbanesi Marco Calcaterra e Alberto Franzini. Il sodalizio bianco verde blu schiererà al via quest’anno non meno di 60 atleti suddivisi in quattro gruppi, tre giovanili ed uno Senior, partecipando a 7 Campionati federali.  I più piccoli di casa Altiora saranno seguiti in due distinti gruppi da Marco Calcaterra con due programmazioni decisamente diverse tra loro: il triennio 2002 – 2004 si dedicherà quasi esclusivamente all’avventura agonistica e promozionale dell’Under 13 Nazionale e dell’Under 12 Interprovinciale. Il gruppo intermedio giovanile (2000 e 2001) parteciperà invece sia al Campionato Regionale Under 14, sia al Campionato Nazionale Under 15.

Gli atleti più esperti saranno invece affidati alle cure di Alberto Franzini che avrà onore e onere di sedere per il terzo anno consecutivo sulla panchina della massima serie Regionale, ma anche di perfezionare la crescita tecnica del gruppo Under 17, vera e propria “anticamera sportiva” della Prima Squadra. Nella formazione di serie C, “linea verde” al via con un’età media tra le più basse (22 anni) delle 24 concorrenti al via nei due gironi e tutti gli atleti provenienti dal territorio della Provincia del Verbano Cusio Ossola. Da quest’anno una novità nello staff tecnico della formazione targata ancora Altea: Daniela Margarini affiancherà Alberto Franzini con compiti specifici riferiti alla preparazione fisica dei ragazzi.

La formazione Under 17 parteciperà al Campionato Nazionale di categoria con l’obiettivo di centrare la seconda fase di Eccellenza regionale che l’anno scorso permise ai ragazzi di Franzini di giocare con le migliori 12 squadre del panorama piemontese. Con l’impegno aggiuntivo del Campionato Interprovinciale di 1° divisione al quale prenderanno parte gli atleti seniores che non fanno parte del gruppo di serie C.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.