PD: INCREDIBILE LA POSIZIONE DELLA LEGA SUL NUOVO INSEDIAMENTO COMMERCIALE

PD: INCREDIBILE LA POSIZIONE DELLA LEGA SUL NUOVO INSEDIAMENTO COMMERCIALE

Sul previsto  nuovo insediamento commerciale di Eurospin in viale Azari nell’area ex Hillebrand cresce anche il tono della polemica tra i partiti.  Lo dimostra il comunicato diffuso dal capogruppo consiliare del Partito Democratico, Alice De Ambrogi, dopo che la Lega ha preso posizione contro il suddetto insediamento:  Incredibile la  posizione della Lega a Verbania: al governo della città approvano la variante che permette un nuovo insediamento commerciale e poi, oggi, si dicono contrari! Se non avessimo letto non ci credremmo! Ai consiglieri della Lega ricordiamo che sono stati LORO a votare alcuni anni fa la variante che ha cambiato la destinazione urbanistica di quell’area, facendola diventare commerciale (e con il voto contrario del nostro gruppo, allora minoranza). Leggere di un comunicato che critica ciò che loro hanno permesso è incredibile e denota una ipocrisia senza limiti. Noi ereditiamo dal passato quelle scelte, compiute dall’Amministrazione di centrodestra dell’ex Sindaco Marco Zacchera e continueremo a lavorare, insieme alla Giunta, per cercare di trovare una strada che porti ad una possibile soluzione che tenga insieme l’interesse, legittimo, del privato e l’interesse pubblico che è nostro compito tutelare, volendo anche raccogliere le istanze pervenute in questi giorni dalle associazioni giovanili verbanesi a cui vogliamo dare ascolto pur trovandoci in una fase avanzata della procedura. Del resto diverse volte ci siamo trovati in questi anni a dover rimediare a problemi ereditati dalla Giunta di centrodestra: e per questo appare surreale che proprio chi questa scelta aveva deciso di approvarla, venga ora a spiegarci che è sbagliata. Proprio in conseguenza del cambio di destinazione dell’area la richiesta del gruppo Eurospin è legittima; la destinazione che si prospetta non è quella preferita dalla attuale amministrazione, ma al punto in cui stanno le cose non appare facile trovare un’ alternativa di fronte a diritti acquisiti su un’ area ove si è reso possibile costruire con destinazione commerciale.

Nella foto Alice De Ambrogi

  1. e meno male che ce ne è stata una sola e per meno di 5 anni! Chissà, forse la prossima volta saranno un po’ più preparati….

    Reply
  2. Insomma, avete “ereditato” un sacco di roba ma non avete fatto proprio nulla per migliorare le condizioni di quella eredità… e se fin la Lega si è accorta tardivamente che quella scelta fu un errore, la vostra odierna scusante è che la scelta l’ha fatta la Lega anni fa? Ma davvero ci prendete per fessi? Magari ci racconterete che anche il CEM lo avete ereditato NON A NORMA (peccato che lo avete costruito voi!). Ma davvero vi sfugge il senso del grottesco di questa situazione?

    Reply
  3. Claudio Gagliardi 25 Novembre 2021, 15:37

    Non capisco; se a suo tempo il centrosinistra era contrario aveva a disposizione la possibilità, con la giunta successiva, di ribaltare la decisione sulla destinazione urbanistica.

    Reply

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.