PER L’ALLAGAMENTO DI VIA MARSALA ANCHE LA PROTESTA DI FORZA ITALIA

PER L’ALLAGAMENTO DI VIA MARSALA ANCHE LA PROTESTA DI FORZA ITALIA

L’allagamento di Via Marsala a causa delle abbondanti precipitazioni di ieri, con pioggia mista ad acque nere che sgorgano dai tombini è l’evidente conseguenza del fatto che in tutta questa parte bassa di Intra che parte da C.so Garibaldi, ed arriva appunto alla zona del riparo, urge un intervento radicale di rifacimento della rete fognaria, assicurando la separazione delle acque bianche dalle acque nere come avviene oggi quando si realizzano le nuove reti fognarie.

In passato, infatti, vi era l’abitudine a costruire reti uniche per entrambe le tipologie di acqua; oggi anche per effetto dell’incremento delle precipitazioni  e dell’aumento degli insediamenti urbani nella zona la rete non ha più la capacità necessaria per sopportare la porta d’acqua di un tempo.

Il problema, verificatosi su Via Marsala, si manifesta spesso anche in P.zza Matteotti nella zona dei cinema ed in P.zza Don Minzoni, in presenza di forti precipitazioni: in questo contesto occorre appunto un intervento di separazione di acque bianche e nere in caduta da C.so Garibaldi e verso questa parte bassa di Intra. Proprio per l’urgenza del problema, era stato già studiato nel 2012/2013 un progetto di intervento concordato con Acque Nord (ora Acqua Novara VCO) e che aveva a riferimento tale area sino a P.zza Don Minzoni. Nel piano degli investimenti dell’Amministrazione Comunale, tale intervento, per euro 300 mila è stato rinviato al 2017: un ritardo non giustificato dall’urgenza di una sistemazione complessiva della rete fognaria, la cui necessità appare evidente dagli episodi di questi giorni .

Coordinamento cittadino e gruppo consiliare di Forza Italia

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.