PISTA CICLOPEDONALE SUNA-FONDOTOCE: A PROPOSITO DI ILLUMINAZIONE

PISTA CICLOPEDONALE SUNA-FONDOTOCE: A PROPOSITO DI ILLUMINAZIONE

Alcuni lettori intervengono a proposito della illuminazione della pista ciclopedonale tra Suna e Fondotoce ora completata, osservando i numerosi lampioni collocati tra Suna e la casa cantoniera. Quando entreranno in funzione, il tratto in questione sarà certo assai illuminato,  ma la pista risulterà poi praticamente buia dalla casa cantoniera fino a Fondotoce, tratto per di più assai poco illuminato anche dai lampioni della Statale.  Abbiamo chiesto chiarimenti al riguardo al sindaco Silvia Marchionini, la quale conferma che la situazione almeno al momento è destinata a restare quella delineata.  Ricorda che nel primo lotto erano già stanziati i fondi per illuminare il tratto verso Fondotoce, ma sulla realizzazione dell’intervento c’era stato il parere negativo dell’ente di gestione dell’area protetta della Piana di Fondotoce.  L’amministrazione comunque si sta impegnando per trovare una soluzione.

  1. Sicuramente è stato fatto per non disturbare gli uccelli. Forse però un’illuminazione bassa (max 2 mt) e un po’ intervallata potrebbe essere avallata dall’ente parco. Speriamo trovino una soluzione perchè proprio buia non è tanto bella.

    Reply
  2. per proteggere gli uccelli? la follia a verbania ormai ha superato ogni limite umano: meglio distruggerla!

    Reply

Lascia un commento a Emilia Cancella il commento

La tua email non sarà pubblicata.