POLIZIOTTI AGGREDITI RICORRONO ALLO SPRAY AL PEPERONCINO

POLIZIOTTI AGGREDITI RICORRONO ALLO SPRAY AL PEPERONCINO

In seguito a telefonate che segnalavano una accesa lite familiare in corso,  i poliziotti della Volante si sono presentati  in città alla abitazione di F.D., rumeno di 50 anni.  L’uomo ha reagito impedendo agli agenti di entrare in casa, poi con insulti e cercando di colpirli, al punto che per difendersi hanno dovuto fare ricorso allo spray al peperoncino. Ne è conseguito l’arresto per resistenza a pubblico ufficiale ed ora l’uomo, dopo la convalida del pubblico ministero, è sottoposto all’obbligo di firma.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.