PRESENTATA LA TAPPA DEL GIRO ROSA A VERBANIA

PRESENTATA LA TAPPA DEL GIRO ROSA A VERBANIA

Il GIRO CICLISTICO D’ITALIA FEMMINILE INTERNAZIONALE, principale manifestazione femminile a tappe del mondo, è sempre più legato al Vco e quest’anno vedrà addirittura l’ultima tappa il prossimo 10 luglio con partenza e arrivo sul lungolago di Pallanza.   L’appuntamento è stato illustrato questa mattina in Municipio dal sindaco Silvia Marchionini con il patron Giuseppe Rivolta, Guidina Dal Sasso del team organizzativo, la campionessa locale Elisa Longo Borghini e in collegamento telefonico il ct della Nazionale italiana Edoardo “Dino” Salvoldi.  Marchionini ha ribadito la piena convinzione dell’amministrazione nell’organizzare eventi si assoluto risalto e Dal Sasso ha sottolineato l’importanza degli eventi sportivi di vertice, le cui immagini vanno in ogni parte del mondo, per la promozione del territorio.  Rivolta e il giornalista Gianluca Trentini hanno evidenziato le caratteristiche che fanno del Giro Rosa di quest’anno il migliore di tutti quelli finora disputati, con la presenza di tutte le squadre migliori del mondo.  Proprio la tappa conclusiva di Verbania riveste una importanza fondamentale non solo agli effetti della classifica finale per cui potrebbe essere decisiva, ma anche perchè costituirà l’ultimo e decisivo appello per la formazione della squadra ciclistica femminile che parteciperà ai Giochi Olimpici per i quali La Longo Borghini non fa mistero delle sue ambizioni.  Del resto per questa tappa è stato scelto un percorso che ricalca da vicino quello della prova olimpica.  Esso si snoderà su 104,8 chilometri attraverso Verbania, Mergozzo (con traguardo volante), San Bernardino Verbano, Arizzano Bèe (con gran Premio della Montagna).

Nella foto da sinistra Dal Sasso, Rivolta, Longo Borghini, Marchionini.

giro d'italia femminile 16

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.