RAIL SAFE DAY, GIORNATA DI CONTROLLI DELLA POLIZIA PER LA SICUREZZA IN AMBITO FERROVIARIO

RAIL SAFE DAY, GIORNATA DI CONTROLLI DELLA POLIZIA PER LA SICUREZZA IN AMBITO FERROVIARIO

Il Servizio Polizia Ferroviaria di Roma ha organizzato a livello nazionale una nuova giornata di controlli dedicata al contrasto dei comportamenti illeciti in ambito ferroviario, con focus sugli attraversamenti binari. Il Compartimento Polfer per il Piemonte e la Valle d’Aosta, in attuazione della disposizione Ministeriale per la specifica giornata, ha espletato il servizio di prevenzione verso tutte quelle condotte a rischio ancora perpetrate da adulti e ragazzi nelle stazioni ferroviarie. Tale prevenzione si pone infatti nell’ottica di una sempre maggiore tutela della sicurezza di tutti coloro che frequentano gli ambiti ferroviari, sia nelle stazioni maggiori, che in quelle impresidiate o comunque interessate da grandi flussi di viaggiatori. I dispositivi messi in campo nella giornata hanno visto l’impiego dedicato di 72 operatori della Specialità dotati di nuove strumentazioni tecnologiche che hanno controllato 30 stazioni ferroviarie, identificando 457 persone, di cui 19 minori e 154 straniere. 6 le sanzioni elevate per infrazione al Regolamento di Polizia Ferroviaria, soprattutto per attraversamento di binari.  Nella provincia di Verbania gli operatori della Sottosezione Polfer di Domodossola hanno identificato 45 persone di cui 17 stranieri, presenziando le stazioni di Domodossola e Stresa.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.