SCOPERTI E DENUNCIATI DAI CARABINIERI CINQUE SOGGETTI PER FURTO 

SCOPERTI E DENUNCIATI DAI CARABINIERI CINQUE SOGGETTI PER FURTO 

I Carabinieri della Compagnia di Domodossola hanno denunciato ieri 5 persone per  furto in due distinte attività.  La prima ha visto i militari impegnati in una serie di furti commessi da due soggetti che  prendevano di mira le proprie vittime tra le signore intente nello shopping in centro città. In un episodio hanno atteso che la vittima scendesse dall’auto per recarsi in un negozio per poi forzare la portiera e  prelevare la borsa contenente pochi contanti e la carta di credito;  in un altro episodio la  donna era stata seguita im un esercizio commerciale ed alleggerita della borsetta in un  momento di distrazione. Gli autori dei furti, due giovani di origine nordafricana senza fissa  dimora di 18 e 23 anni, sono stati individuati e rintracciati in centro città e denunciati grazie alla minuziosa ricostruzione dei loro movimenti, compresi gli acquisti, fortunatamente di poco valore, e  tentativi di prelievo fatti con le carte di credito delle vittime.   I Carabinieri sono inoltre intervenuti presso un centro  commerciale domese dove erano stati bloccati tre minori che avevano tentato di rubare merce per  circa 150 euro. Una volta restituito il maltolto ai proprietari,  i minori sono stati riaffidati alle rispettive  famiglie e denunciati alla Procura dei Minori.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.