SCOPERTO LAVORATORE IN NERO E CHIUSA ATTIVITA’ COMMERCALE

SCOPERTO LAVORATORE IN NERO E CHIUSA ATTIVITA’ COMMERCALE

I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Omegna e della Stazione Carabinieri di Verbania,
nel corso di alcuni controlli effettuati ieri,  hanno sorpreso un lavoratore irregolare mentre stava prestando la sua opera professionale all’interno di un esercizio commerciale di Verbania.  I militari hanno contravvenzionato il gestore dell’attività con una sanzione amministrativa di 6.000 euro e sospeso l’attività commerciale fino alla regolarizzazione del lavoratore.

  1. Non è una novità, se facessero dei controlli a tappeto nei vari negozi, bar e ristoranti, di lavolavoratori in nero ne troverebbero a vagonate, ma a volte il datore di lavoro è costretto a ricorrere a queste “irregolarita”

    Reply
  2. più che costrizione è opportunismo…

    Reply

Lascia un commento a Drago Cancella il commento

La tua email non sarà pubblicata.