SI APRE UNA NUOVA FASE NEI RAPPORTI TRA SINDACO E PARTITO DI MAGGIORANZA

SI APRE UNA NUOVA FASE NEI RAPPORTI TRA SINDACO E PARTITO DI MAGGIORANZA

Rispetto e autonomia sono le parole che meglio esprimono la nuova fase in cui entrano i rapporti tra il sindaco Silvia Marchionini e la sua giunta ed il Partito Democratico, alla luce di quanto emerge dall’assemblea degli iscritti svoltasi ieri sera che ha approvato a maggioranza la linea contenuta nel documento presentato dal segretario Nicolò Scalfi   Non siamo alla rottura, ma sono rimessi in discussione i rapporti fiduciari con il sindaco e il sostegno alla giunta prosegue all’insegna del rispetto del programma elettorale.  Resta ora da verificare come si manifesterà in concreto la posizione di autonomia rivendicata dal partito, che non mancherà di fornire chiarimenti in merito, nonché le eventuali conseguenze che gli sviluppi della situazione potrebbero avere nella composizione dell’esecutivo. Per il momento di certo c’è che l’assessore al bilancio Cinzia Vallone, eletta nel Pd e iscritta al partito, ha rimesso allo stesso la delega, affinché si esprima sulla prosecuzione o meno della sua presenza in giunta. Non mancano naturalmente i primi commenti da parte dei gruppi politici su questi ultimi sviluppi, che secondo alcuni configurano l’avvio di un appoggio esterno del Pd all’amministrazione in carica.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.