SINDACO E ASSESSORE: SU PALLANZA L’AMMINISTRAZIONE SI E’ GIA’ ATTIVATA

SINDACO E ASSESSORE: SU PALLANZA L’AMMINISTRAZIONE SI E’ GIA’ ATTIVATA

I ripetuti richiami degli ultimi giorni relativi alla necessità di rilanciare Pallanza e il suo lungolago trovano immediata risposta dall’amministrazione c omunale: In merito alle dichiarazione del presidente del consiglio Giandomenico Albertella e di Forza Italia sul futuro di Pallanza, ricordiamo che un conto è discutere dell’attrazione già prevista (la terrazza polivalente con fontana sul lago, con un progetto accattivante finanziato in collaborazione con il Distretto Turistico, che l’assessore Giorgio Comoli sta curando), un altro è il tema del rifacimento della piazza. Intervento che presuppone approfondimenti importanti sul come farlo, la sua pedonalizzazione con i conseguenti problemi di parcheggio, le risorse da reperire, i tempi, la condivisione con gli abitanti e i commercianti. ecc.

Il sindaco Silvia Marchionini precisa ulteriormente: Anche in questo bilancio, dopo il rifacimento della zona a lago di due anni fa, abbiamo messi fondi per centinaia di migliaia di euro per il consolidamento del lungo lago, altra urgenza presente, che prosegue il tratto sul quale siamo già intervenuti. Segnalo che nessun emendamento è pervenuto al bilancio per questo obiettivo importante per la citta.  Quindi non è con le facili semplificazioni che si risolvono i problemi: starà a noi trovare i fondi e avviare un concorso di idee, sul modello partecipato di piazza Fratelli Bandiera. Segnalo che abbiamo trovato ulteriori finanziamenti per realizzare una richiesta sentita: l’illuminazione nuova, in senso artistico, per la Ruga di Pallanza, da economie su fondi europei.  E l’assessore Giorgio Comoli aggiunge: Si verifica con piacere che un nostro progetto (la terrazza polivalente con fontana sul lago), portato avanti con idee ben chiare subito dopo i risultati delle elezioni di giugno, ed oggi arrivato quasi in fase di presentazione, venga apprezzato e condiviso anche da una parte dalla minoranza a partire dal Presidente del consiglio comunale.

Nella foto l’assessore Giorgio Comoli

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.