SOSPESE LE ATTIVITA’ AL CHIUSO

SOSPESE LE ATTIVITA’ AL CHIUSO

In una lettera inviata a Associazioni sportive e culturali e Parrocchie del Comune, il sindaco Silvia Marchionini, in attesa della entrata in vigore del Dpcm dal 6 marzo,  invita a valutare con molta attenzione se siano opportune le forme di aggregazione tra persone soprattutto in ambienti chiusi all’interno di impianti sportivi, circoli culturali o parrocchie.  Essendo il Piemonte sottoposto ad attenzione a causa dell’aumento di contagi, il sindaco chiede pertanto di sospendere tutte le iniziative al chiuso, con particolare riferimento a quelle che coinvolgono i minori.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.