STORIA A LIETO FINE PER UN CAPRIOLO

STORIA A LIETO FINE PER UN CAPRIOLO

Ieri sera alcuni automobilisti hanno telefonato alla Polizia per avvisare che un capriolo si aggirava nei pressi della Statale 34 tra Suna e Fondotoce all’altezza della Beata Giovannina. Gli agenti sono intervenuti con Polizia Provinciale e Vigili del Fuoco e poco dopo hanno in effetti trovato l’animale impaurito a lato della strada e sono riusciti a prelevarlo. La successiva visita del veterinario dell’Asl ha accertato che il cerbiatto era in buone condizioni, per cui in seguito è stato portato dalla Polizia Provinciale all’Alpe Ompio e liberato.  Oggi pomeriggio alcuni escursionisti lo hanno visto aggirarsi non lontano dal rifugio Fantoli, certamente lieto di muoversi in un ambiente a lui più consono della strada percorsa dall’intenso traffico.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.