SUL “CESTINO” DI SUNA UNA PRECISAZIONE

SUL “CESTINO” DI SUNA UNA PRECISAZIONE

Ferma restando la notizia sui casi di vandalismo registrati ultimamente in quel di Suna,  a proposito del cestino di rifiuti in via Partigiani riceviamo la seguente precisazione dal consiglio di quartiere Ovest  che aveva diffuso la segnalazione:  Il cestino era stato fatto togliere dalla Asl in seguito a denunce fatte all’ ufficio igiene da alcuni residenti. Dando voce alle molte richieste pervenute, e non conoscendo il trascorso, il consiglio di quartiere ne ha chiesto e ottenuto il riposizionamento. Appena saputo che era stato ricollocato nello stesso luogo, gli uffici competenti l’ hanno ovviamente fatto togliere, quindi nessun atto di vandalismo, per una volta almeno. Ora, per evitare i passati problemi di degrado e sporcizia, verrà rimesso sulla via un po’ spostato. Va da sé che se si presenterà la stessa situazione di inciviltà e di abbandono indiscriminato di rifiuti non resterà altra soluzione che eliminare anche questo.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.