TRASPORTI PUBBLICI, OSSERVAZIONI E RICHIESTE DEGLI STUDENTI

TRASPORTI PUBBLICI, OSSERVAZIONI E RICHIESTE DEGLI STUDENTI
La Consulta Provinciale deli Studenti del Verbano Cusio Ossola ha redatto un resoconto del sondaggio svolto presso gli studenti delle scuole superiori locali sulla situazione attuale dei mezzi di trasporto pubblici.  Sono delineati spunti di riflessione su quello che accade quotidianamente a coloro che utilizzano autobus, treni e traghetti e possibili soluzioni che si potrebbero attuare per i problemi emersi.  Mentre il servizio su ferro e su acqua registra una buonissima percentuale di gradimento, ma anche un numero di utenti più basso, quello su gomma raccoglie più opinioni negative. I problemi principali sono l’affollamento a bordo dei mezzi e le poche corriere impiegate, spesso a orari squilibrati per gli studenti. Altro problema riscontrato è il ritardo delle corse.  Alle Istituzioni si chiede pertanto che vengano introdotte più corse per diluire la percentuale di riempimento e orari che corrispondano alle reali esigenze delle Scuole. La Consulta – dichiara il presidente Alessio Baldi – chiede semplicemente che il problema dei trasporti non venga sottovalutato, poiché ricopre un ruolo fondamentale nella vita di ogni studente. Se la scuola è davvero vitale come si afferma, bisogna dimostrarlo con i fatti, partendo alla base dei problemi.   Il sondaggio constava di 11 domande ed è stato svolto mediante la piattaforma Google Moduli; 1094  sono le risposte raccolte da studenti di 10 istituti superiori della Provincia.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.