UN INCONTRO PER CONOSCERE LA FLORITERAPIA

UN INCONTRO PER CONOSCERE LA FLORITERAPIA

L’utilizzo della floriterapia australiana nella cura delle persone è il tema che Arianna Pozzi svolge mercoledì 12  giugno alle ore 21 al Chiostro di Intra per un ulteriore importante appuntamento della rassegna Spazio Uomo Natura – Incontri Eco-logici 2019. Durante l’incontro.    Durante l’incontro si parla di cosa è la Floriterapia, delle sue origini e di come va ad agire sul corpo umano, dei diversi repertori floriterapici presenti in commercio focalizzandosi maggiormente sul repertorio australiano, le Australian Bush Flower Essences, e sui diversi aspetti emotivi e psico-fisici su cui vanno a lavorare le diverse essenze floreali.  Si evidenziano gli ambiti in cui la floriterapia può essere di aiuto dalla nascita al trapasso, dalle difficoltà quotidiane ai grandi cambiamenti, dagli squilibri ormonali all’inquinamento elettromagnetico. La Floriterapia Australiana è un preziosissimo alleato in tutti i momenti della vita, agisce in maniera decisa ma allo stesso tempo delicata, riportando all’equilibrio ed aprendo ad un reale miglioramento della vita.

ARIANNA POZZI, Flower Essences Consultant   –   Consegue il diploma di Maturità Scientifica presso l’Istituto Cobianchi frequentando l’indirizzo Biologico. In seguito consegue la laurea triennale in Scienze zootecniche e tecnologie delle produzioni animali. Concluso il percorso universitario, si avvicina alla medicina olistica, in particolare alla medicina vibrazionale, iniziando un percorso di formazione alla Floriterapia. Ha conseguito il I° e II° livello di formazione del Bach International Education Programme presso il Bach Center. In seguito si è diplomata come Flower Essences Consultant presso CNM Italia di Padova. Ha una particolare passione per la Floriterapia Australiana, un metodo vibrazionale che utilizza le essenze dei fiori selvatici australiani per andare a riequilibrare stati d’animo e convinzioni negative, disturbi di origine psicosomatica, conflitti e difficoltà relazionali, disarmonie nel carattere e disagi emozionali. Ad oggi continua il suo percorso formativo come Naturopata del Benessere Animale presso l’Istituto Fauno a Milano. 

 

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.