MARCHIONINI A FDI: QUANDO LAVORERETE PER GLI INTERESSI DELLA CITTA’ E NON DEL PARTITO?

MARCHIONINI A FDI: QUANDO LAVORERETE PER GLI INTERESSI DELLA CITTA’ E NON DEL PARTITO?

Non si smorzano le polemiche che hanno fatto seguito alla elezione del nuovo presidente del consiglio comunale.  Dopo gli attacchi rivolti al Sindaco nel comunicato di Fratelli d’Italia  di cui abbiamo già riferito, è la stessa Silvia Marchionini ad intervenire ricordando che il presidente dell’assemblea di Palazzo Flaim deve rappresentare gli interessi della città e per questo è sempre utile avere più voci che lavorano con unità di intenti.  Nel 2019 – prosegue un comunicato diffuso – ci abbiamo infatti provato con un’apertura sincera che si è però conclusa qualche mese fa con le dimissioni da Presidente presentate dall’esponente della minoranza eletto, anche con il voto della maggioranza (il consigliere Albertella, candidato sindaco anche di Fratelli d’Italia). Troppo poco hanno fatto ora alcune minoranze,  diversamente presenti in consiglio comunale, per dare l’impressione di voler essere al fianco dei verbanesi con un impegno fortemente civico, e non solo di interesse di partito.  Parla chiaramente il silenzio sulla Tari/rifiuti e sulle questioni di Prato Michelaccio dove la destra locale non ha difeso il Comune contro gli errori della Provincia e, soprattutto, sulle proposte di declassamento che qualcuno vuole per l’ospedale Castelli che vedono alcune forze politiche verbanesi (Fratelli d’Italia compresa), appoggiare questo disegno di ridimensionamento proposto dalla regione Piemonte. Non credo che ora, si possano rivendicare cariche istituzionali che si devono impegnare, anche, a difesa del Castelli.   Concludo Marchionini conclude sottolineando di avere avuto la fortuna di conoscere amministratori socialisti, che hanno guidato con onore e lealtà la città senza prestarsi ai compromessi al ribasso che forse qualcuno a destra vuole anche proporre ed esprimendo la convinzione che il neopresidente Finocchiaro sarà una figura autorevole e in grado di rappresentare tutte le anime democratiche del consiglio.

  1. …disse quella che lavora solo per la sua carriera politica. Almeno non avesse strombazzato ai 4 venti che il Presidente del Consiglio lo avrebbe assegnato alle minoranze…

    Reply

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com