NUOVO PRESTIGIOSO RICONOSCIMENTO PER ANTONIO RIVA

NUOVO PRESTIGIOSO RICONOSCIMENTO PER ANTONIO RIVA

Palma d’Oro del Coni, uno dei massimi riconoscimenti dello sport italiano. Ad esserne insignito coronando una vita di trionfi è Antonio Riva, il verbanese ex campionissimo di bocce, pluricampione europeo e mondiale, ed ex ct azzurro, ruolo con il quale ha vinto 12 titoli mondiali, senza dimenticare gli importanti ruoli di tecnico in varie parti del mondo. La consegna ufficiale del riconoscimento da parte del delegato Coni del Vco, Marco Longo Dorni,  è in programma oggi al bocciodromo di Possaccio.

Nel 2015 gli è stata attribuita la Benemerenza Città di Verbania con la seguente motivazione:  Nato a Verbania il 3 maggio 1940, cresciuto come bocciofilo nella Società Bocciofila Intrese, esordendo nel 1953; e’ considerato uno dei piu’ grandi giocatori di bocce a raffa di tutti i tempi. Atleta che ha lasciato il segno in tutte le competizioni esistenti, vestendo la maglia azzurra e rappresentando l’Italia per ben 86 volte. Ha girato il mondo vincendo Mondiali, Europei, Coppe Intercontinentali e titoli italiani. Nel 1984 fu chiamato in Cina dalla Federazione Cinese per far conoscere il gioco delle bocce, e negli anni successivi in Ungheria, Polonia e Russia , sempre su invito delle rispettive Federazioni Nazionali. Dall’ anno 1993 al 1996 e dal 2001 al 2004 è stato nominato a rivestire il ruolo di Commissario Tecnico azzurro.Meritevole per le imprese sportive di alto livello, ha sempre portato il nome di
Verbania, in ogni consesso italiano, europeo e mondiale.

 

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com